Bike 2018 45 Dimensione scarpe grigio Men scarpe Techlace Code Giro scarpe Mountain 4124bupsa83115-Scarpe uomo

Giro Code Techlace scarpe Men grigio scarpe Dimensione 45 2018 Bike scarpe  Mountain
TuffRider Belmont Field stivali Ladies Dimensione 6 Regular

SRAM Adult pc1170 114 SINISTRO 11 velocità catena, argentooo, NAChai Hollow pi

MARK Todd Donna INGA Giacca Impermeabile

Bike 2018 45 Dimensione scarpe grigio Men scarpe Techlace Code Giro scarpe Mountain 4124bupsa83115-Scarpe uomo

TRIBAL Fusion reggiseno, 90c, ATS, petrolio, tribal style dance, danza costume, danza del ventre,

SCARPE MTB DMT BOREALIS NUM. 41,5

Calcio: 9° turno in Serie A

FIORENTINA UDINESE 3-0Shimano XT M80001, 11Speed, 170mm Crank Arm Set No CR BBVErossoUS GRAND SLAM PRO Jump Sfarfallio Touch Magic pizzico Nodello Stivali NeroMarroneeeInsight Alloy Squarosso Axle Crank Arms 170mm Polished

Serie A - Babacar-show: la Fiorentina annienta l'Udinese riconquista il suo pubblico, diverte tutto il Franchi e si rilancia

FIORENTINA: Neto, Savic, Basanta, Alonso, Pasqual (dal 77' Tomovic), B. Valero, Pizarro (dal 61' Aquilani), Kurtic, Babacar, Ilicic, Cuadrado (dall'83' Joaquin).

UDINESE: Karnezis, Piris, Heurtaux, Danilo, Widmer, Badu, Allan (dal 76' Pinzi), Guilherme, Muriel (dal 78' Konè), Fernandes (dal 58' Thereau), Di Natale.

GOL: Babacar (F), Babacar (F), Borja Valero (F)

AMMONITI: Alonso (F), Bruno Fernades (U), Allan (U), Savic (F), Allan (U), Piris (U)
Stallo per Bici come Staffa Parcheggio, con Ancoraggio da Pavimento BetonareInnova Pro Line Beast Pearly Neon Dayglo RARE OOP Collectible NO INK 174gTroy Lee Designs 2019 A2 MIPS Decoy Bike Helmet bluClay Adult All Dimensiones

Firenze- Un -due e tre…e La Fiorentina ritrova la via del gol , ritrova i tre punti, ritrova un altro 3-0 e si convince che è molto meglio giocare di sera che a pranzo. I viola annientano e vanno  a vincere al Franchi contro una spenta Udinese "lontana parente della squadra scesa a Firenze da terza della classe. . Pochi spunti interessanti dalla squadra di Stramaccioni, che impegnano Neto su punizione con Di Natale che poi coglie un palo. da li i friulani spariscono lasciando l'intero proscenio ai viola perfetti e cinici fino in fondo. Udinese che si fa agganciare dal Milan al terzo posto. Per i viola grande partita di Babacar e Borja Valero, in grande salita di condizione che sono i due goleador dell'incontro. Per l'attaccante prima doppietta in carriera in Serie A e 3° gol in campionato, il 4° nel massimo campionato, che sblocca la gara al 43° del primo tempo sull'unico errore del bravo portiere greco Karnezis. Nella ripresa dal sottopassaggio esce solo la miglior Fiorentina , e la brutta copia friulana. Babacar si fa doppiamente felice firmando doppietta e chiudendo l'incontro a doppia mandata, lasciando che poi sia Borja Valero a dare la 3° mandata di "ultra sicurezza".
Adesso con i viola saliti a quota 13 in pieno rilancio, l'altra gare con le ex 3° Sampdoria a Marassi. Per i viola l'"esame degli esami" per rilanciarsi definitivamente in Zona Europa .

Risultati: Genoa-Juventus 1-0; Cagliari Milan 1-1; Fiorentina Udinese 3-0; Inter Sampdoria 1-0; Roma-Cesena 2-0; Atalanta-Napoli 1-1; Palermo-Chievo 0-0 ; Torino Parma 1-0; Palermo-Chievo 1-0 ; Ieri Sassuolo-Empoli 3-1 Stasera  Verona Lazio

CLASSIFICA:XLC all MTNscarpe Scarpe Bicicletta cbm09 misura 38 NERO ANTRACITEOneal Warp Casco MTB Manovella nero MultiSuzuki VL1500 LC Intruder 98 01 Hel Tubi Freno Treccia Originale Ricambi 7713

POST PARTITA: LE PAROLE DI MISTER MONTELLA

Montella torna felice e sorridente

Firenze- Ai microfoni di Sky è intervenuto a fine gara il tecnico viola Vincenzo Montella; ecco le sue parole dopo il 2° 3-0 "versione by nigt" della sua Fiorentina: “Ci sono state altre partite nelle quali abbiamo creato le stesse occasioni se non di più. Altre vlte non abbiamo concretizzato, stasera si; Oggi abbiamo condotto la partita dominandola, anche se sul palo di Di Natale potevamo andare sotto. I ragazzi hanno fatto una grande gara a livello qualitativo, il centrocampo in particolare ha fatto bene"

Il primo gol di Babacar? "Deve imparare a fare quei gol. Baba è un ragazzo estremamente disponibile ed equilibrato. Ha ancora qualche pausa durante la partita, deve imparare a non accontentarsi. Si può lavorare su questo ragazzo".

Borja? "Non ho mai avuto dubbi su di lui e sulla sua qualità. Mi era già piaciuto contro la Lazio"

Basanta? " Ha fatto una grande partita. Non è facile lavorare su un nuovo giocatore visto che abbiamo avuto poco tempo a disposizione".

"Ho visto una continuità di gioco importante oggi. Questa squadra deve giocare divertendosi, altrimenti non siamo abbastanza coraggiosi"

La difesa a tre? "Ho fatto delle valutazioni tattiche in base alle nostra caratteristiche e alle caratteristiche degli avversari".

In ottica classifica ero fiducioso già prima della partita. Questa vittoria ci dà spensieratezza"

Gomez? "Mario è un giocatore importantissimo. Preferisco avere due giocatori che segnano, l’abbondanza non è un problema".

Non credo che chi viene a Firenze per giocarsela alla fine perda. La formazione dell’Udinese era offensiva negli elementi in campo”.

COMMENTO FINALE DAL FRANCHI: Termina l'incontro con una convincente vittoria della Fiorentina contro una buona Udinese. La vince Montella che punta sulla perseveranza e sulla forza del giovane attaccante senegalese, la perde Stramaccioni che prova il tutto per tutto e viene asfaltato da una Fiorentina molto concreta nel secondo tempo. Buona prestazione di tutta la squadra, in evidente crescita anche nei suoi uomini migliori, da Cuadrado a Borja Valero. Tre punti che rilanciano la Fiorentina nella zona Europa; nella serata in cui cade la Juve a Genova e cade la Sampdoria a San Siro, il terzo posto, in attesa della Lazio domani sera, è ora a 3 punti e rilancia le ambizioni viola. Risultato finale: FIORENTINA 3 - UDINESE 0

91" Occasione per Ilicic che tocca in scivolata contrastato da Kone ma Karnezis ci arriva e respinge

90" Due minuti di recupero

88" Tiro dal limite di Kone a lato

86" Slalom spagnolo in area friuliana con Joaquin e Borja Valero ma l'ultimo tocco è preda di Herteaux

84" Esce Cuadrado in un tripudio di applausi ed entra Joaquin

82" Pesante punizione per Stramaccioni che pecca di offensivismo e rimedia una secca tripletta. Partita divertente anche nel secondo tempo ma l'Udinese era obiettivamente troppo sbilanciata in avantiShimano Ef41 VBRAKE 6x3V SHIFTERS Nero 2015 altri taglia unica.16 Showman™ Roper Style Saddle.Reggisella carbonio strada mtb 31,6 350m arretramento 0 230gr seatpost affare .

81" E arriva anche il gol per Borja Valero su assist perfetto di Cuadrado. FIORENTINA 3 - UDINESE 0

78" Meta di Aquilani. Stramaccioni toglie anche Muriel per Kone

77" Lancio di Aquilani per Cuadrado che non riesce a stoppare il pallone

75" Esce Allan per Pinzi. Esce anche Pasqual per Tomovic

74" Alonso per Babcara anticipato in angolo

73" Tridente Thereau-Di natale - Muriel ma Pasqual tocca di testa facilitando l'intervento di Neto.

72" Radu in area piccola si gira e tira ma il pallone esce di poco

70" La doppietta di Babacar infiamma i tifosi ma l'Udinese non ci sta

69" Lancio splendido di Cuadrado per Babacar che si aggiusta il pallone e batte Karnezis. FIORENTINA 2 - UDINESE 0

67" Ammonito Guilherme. Punizione di Borja Valero e Aquilani scarica al volo sulla ribattuta. Il pallone esce ancora una volta di un niente

67" Ilicic prova il tiro ribattuto e non serve Cuadrado solo sulla fascia. Lo stadio mormora

66" Chiamato un fuorigioco a Thereau, ma il pallone comunque era uscito di qualche metro

65" Punizione di Borja Valero per la testa di Basanta e la palla esce di un soffio

63" Ancora un tiro di Kurtic ribattutoEXUSTAR SCARPE MTB ESM364 TAGLIA 37 NERO BIKE BICICLETTACoppia ruote strada a freno disco(ANT' E POST' 50mm in FULL carbonio [shimano]Campagnolo Centaur Triple Crankset 170mm 304252 New In Box.

62" Montella risponde togliendo Pizarro per Aquilani. Poco prima Muriel pericolosamente al volo per Di natale anticipato

60" Ammonito Savic per fallo sul nuovo entrato. Batte la punizione Di Natale, sul fondo

58" Stramaccioni sostituisce Fernandes con Thereau

55" Ammonito Allan che stende Ilicic in un contropiede 4 contro 2. E ha il coraggio di protestare

54" Basanta ancora fondamentale su Muriel devia in angolo

53" Prova Kurtic dal limite ma il tiro è altissimo

52" Ammonito Fernandes per fallo su Pasqual

50" Bellissimo stop di Borja Valero su lancio di Kurtic, ma il suo tiro, sbilanciato, è fuori misura

48" Prima Ilicic e poi Pizarro perdono il tempo per tirare e vengono recuperati: occasione viola per il raddoppio

47" Grandissima azione viola: Pizarro lancia Babacar che con un pallonetto calcia in porta ma Karnezis ci arriva per un soffio

46" Pizarro indietro a Neto ma incombe Di Natale. il portiere anticipa il rinvioShimano Guarnitura Ultegra FCR8000 2x11, 5236 DENTI, 172.5 mm, antraciteCopertone road 5 12070 zr 17 mc 58w tl Michelin 162459.

Squadre in campo per il secondo tempo. Nessuna sostituzione operata dai due allenatori

Ritmo elevato e partita di grande intensità. La Fiorentina gioca con convinzione e qualche imprecisione di troppo, ma i ritmi sono alti. L'Udinese copre con ordine ed è letale nei suoi contropiede, dimostrando di essere al terzo posto non a caso. E' solo grazie a Basanta, Savic e Neto se la porta viola è intonsa. Rispetto alle ultime prestazioni casalinghe, comunque, si è vista una buona Fiorentina, volenterosa e intensa. Manca ancora l'apporto di Borja Valero e la creatività di Cuadrado (clamoroso il rigore negato al colombiano) ma nel complesso si vedono miglioramenti. I 27.016 spettatori (solo 3.856 paganti) ringraziano

Termina il primo tempo: FIORENTINA 1 - UDINESE 0

45" Un minuto di recupero

44" Finalmente un guizzo vincente. Pasqual mette Babacar davanti al portiere che prima respinge ma niente può sul secondo tocco vincente di Babacar. FIORENTINA 1 - UDINESE 0

43" Serie di tiri dal limite di Cuadrado e Ilicic ribattuti

41" Borja Valero deviato su tiro a colpo sicuro da Danilo. Sul prosieguo steso Cuadrado in area ma l'arbitro fa finta di niente

40" Pizarro prova un improbabile scavino che finisce nelle braccia del portiere friulano

39" Ottimo Neto in anticipo di testa fuori area con Di natale soloPEDIVELLA DX CAMPAGNOLO MODELLO RECORD STRADA TRIPLO ORIGINALE MISURA 172,5Prologo zerosson 1hb50am SELLA ZERO 2 141 Tirox unisex 278x141mm 213g, Nero 1NICOLI R3940P EVOLUTION MATT stampaggio rossoazionale ARES Vaso rossoondo, Antracite, 40.

37" Prova la Fiorentina ma l'Udinese sembra in grado di contenere con calma

33" Angolo per la Fiorentina. Batte Ilicic e Kurtic, sul recupero, scarica alto alla destra del portiere

31" Basanta interrompe con potenza e precisione una incursione di Muriel in un pericoloso 2 contro 1

30" Ennesimo cross di Pasqual per la testa di Babacar che costringe Karnezis a superarsi in angolo. Ma l'arbitro fischia un fuorigioco all'attaccante viola

29" Tiro di Ilicic al limite dell'area piccola, ma il portiere friulano blocca

28" Molta imprecisione a centrocampo per i viola: l'Udinese da l'impressione di essere molto più pericolosa. Neto esce sui piedi di Badu lanciato in area.

27" Pasqual per la testa di Babacar ma ne risulta un tiro lento e innocuo

25" Punizione di Pizarro per Kurtic in area anticipato

23" Splendido cross di Badu per la testa di Di Natale che colpisce il palo. Neto era battuto

22" Bel tentativo in area di Babacar circondato da Danilo e Piris. Blocca il portiere

20" Altra occasione da gol per l'Udinese sull'asse Muriel-Di Natale, ma l'arbitro ferma il gioco per un fallo del colombiano

18" Clamoroso fallo di mano di Allan in area di rigore: Massa lascia giocare

16" Ammonito Alonso per un fallo su Muriel.

13" Splendido cross di Widmer per Di natale che di tacco indirizza in porta. Neto para, ma Totò è in fuorigioco

12" Contropiede micidiale di Muriel che Basanta riesce a contenere in fallo laterale

8" Fallo su Guilherme al limite dell'area. Batte Di Natale nell'angolino basso ma Neto devia in angolo

6" Buona triangolazione Pizarro Ilicic, con Borja Valero che si disinteressa del pallone perché in fuorigioco ma il portiere anticipa lo sloveno

3" Ilicic per un grossolano errore del difensore destro davanti a Karnezis ma il portiere riesce a deviare in angolo. Clamorosa occasione per il 72

2" Primo cross di Pasqual intercettato DaniloMiniature Mini Horse giallo Fleece Harness Driving PadsShimano dinamo unità achslänge 108mm per dhs501 y2yy98010Ovation ATS Crank Caveson Dressage Bridle with Flash and Rubberized Reins.

Scendono in campo i giocatori per la presentazione. Mario Gomez segue i titolari dirigendosi verso la panchina. Calcio d'inizio per la Fiorentina attaccherà verso destra, verso la Curva Ferrovia

Squadre in campo per il riscaldamento. L'Udinese, terza forza del Campionato, non vince al Franchi da sei anni e Stramaccioni schiera infatti Di Natale, inizialmente dato per assente, accanto a Muriel, una delle formazioni più offensive dei friulani. Serata fresca e pubblico non molto numeroso per una sfida che, storicamente, ha sempre dato spettacolo, con una media di 3,7 gol a partita nelle ultime 9 gare.

Nona giornata di Campionato e la Fiorentina non può più sbagliare, come ha dichiarato Montella in conferenza stampa. Ritrovano il sapore della panchina i due tedeschi più attesi della stagione, Marin e Gomez. Montella sceglie un 3-5-2 e, grazie al recupero fulmineo di Pizarro, offre un turno di riposo ad Aquilani. Difesa inedita con Alonso e Savic terzini, Pasqual sulla fascia con Cuadrado, mentre Ilicic alle spalle di Babacar è chiamato a confermare le buone sensazioni viste a Milano.

Formazioni ufficiali:

FIORENTINA: NETO, SAVIC, BASANTA, ALONSO, PASQUAL, BORJA VALERO, PIZARRO, KURTIC, ILICIC, BABACAR, CUADRADO

A disposizione: Tatarusanu, Richards, Hegazi, Tomovic, Badelj, Aquilani, Vargas, Lazzari, Marin, Gomez, Joaquin, Bernardeschi

UDINESE: KAMEZIS, PIRIS, HEURTAUX, DANILO, WIDMER, BADU, ALLAN, GUILHERME, MURIEL, FERNANDES, DI NATALE

A disposizione: Meret, Scuffet, Domizzi, Bubnjic, Pasquale, Pinzi, Halberg, Thereau, Lucas, Geijo, Kone, Belmonte

Arbitra l'incontro il Sig. MASSA - Assistenti arbitrali: GIALLATINI e PETRELLA - Arbitri di porta: CERVELLERA e MANGANIELLO - Quarto uomo: BIANCHI

Bike 2018 45 Dimensione scarpe grigio Men scarpe Techlace Code Giro scarpe Mountain 4124bupsa83115-Scarpe uomo

EC90 Carbon Fiber RiserFlat MTB bike HandlebarCarbon StemCarbon seatpost

Calcio Serie A 9° turno in infrasettimanale
BIG-MATCH INTER SAMPDORIA: LA FIORENTINA ATTENDE AL FRANCHI L'UDINESE
La Roma aspetta il Cesena, la Juve va dal Genoa; il Milan dal Cagliari.
In serata Sassuolo-Empoli 3-1
LAZER parapioggia camo 2017 rivoluzione MIPS Casco MTBALPINESTARS PARAGON KNEESHIN Prosso BKYL 16526181047

Serie A - Magic Sassuolo, tris in rimonta all'Empoli
Croce porta avanti i toscani firmando la sua prima rete in Serie A, ma nella ripresa il Sassuolo capovolge tutto, vince e sale a 10 punti in classifica:
North Monopattini Transito Forgiato pro Acrobazia Tavola Opaca EsercitoTime Atac XC 8 Pedali Doppio Lati senza Gabbia, Carbonio, 916, NeroRossoBlazer pro senza Filettatura Cutout Alluminio Forchetta Scooter Stunt Scs

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Gazzola, Terranova, Acerbi, Peluso, Taider, Magnanelli, Missiroli, Berardi (81’ Biondini), Floccari (79’ Pavoletti), Sansone (89’ Brighi). All. Di Francesco

Empoli (4-3-1-2): Bassi, Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui, Vecino, Valdifiori, Croce (79’ Tavano), Zielinski (69’ Signorelli), Pucciarelli, Maccarone (66’ Mchedlidze). All. Sarri

Arbitro: Orsato di Schio

Gol: 18’ Croce (E), 56’ Missiroli (S), 61’ Floccari (S), 73’ Berardi (S)

Note: ammoniti Vecino (E), Maccarone (E), Taider (S), Tonelli (E), Acerbi (S). Al 58’ Berardi ha calciato un rigore contro la traversa

Shimano DEORE FCM60002 3626T 170mm 10Speed Crankset EFCM6000CX66XSTRONGLIGHT Plateau ct2 1 1011v 46orocoast standard arancione Pintail 10 UVP 199 euro
Sassuolo- 2° sconfitta consecutiva per gli azzurri empolesi che al "mapi Stadium" vanno avanti 1-0   con Croce: ma il Sassuolo in salita di condizione  è capace di rimontare con 3 reti in meno di 20 minuti nella ripresa: bella gara al "Mapei Stadium", e bella vittoria per i neroverdi che si allontanano così dalla zona che scotta. Bel match con tante occasioni e 4 pali, 2 per parte. Nella ripresa la musica cambia completamente: in meno di 20 minuti Missiroli, Floccari e Berardi fissano il punteggio sul 3-1 per i neroverdi. Bel match con tante occasioni e 4 pali, 2 per parte. E il mancino dell'Under 21 sbaglia pure un calcio di rigore

Missiroli impatta al 56, Floccari raddoppia al 61°. Poi Berardi prima centra la traversa su rigore, poi insacca il tris della sicurezza al 73. Empoli pericoloso nel finale: errore di Tonelli e gol sfiorato da Tavavo.

IL PROGRAMMA

SASSUOLO EMPOLI  3-1
PALERMO CHIEVO
ROMA CESENA
INTER SAMPDORIA
ATALANTA NAPOLI
CAGLIARI MILAN
FIORENTINA UDINESE
GENOA JUVENTUS
TORINO PARMA
VERONA LAZIO

Classifica: Juventus 22, Roma 19, Udinese-Sampdoria 16, Lazio -Milan 15, Napoli 14, Inter -Genoa 12, Verona 11, Fiorentina Sassuolo (+1) 10, Cagliari -Torino 8, Empoli (+1) -Sassuolo-Atalanta 7, Cesena -Palermo 6, Chievo 4, Parma 3

PASSIER Pelle Fondina Nero con rivestimenti di ottone FONDINA

A Firenze i medici viola fanno i miracoli …
LA SALA STAMPA DI MONTELLA "PRE UDINESE" ..CHE POI "CI VUOL SCOMMETTERE..." RIECCO GOMEZ E PURE PIZARRO.
Fuori solo Mati per "altri 10 giorni" ma forse saranno meno.

TUTTE LE STATISTICHE: FIORENTINA UDINESE GARA NR 80; AL FRANCHI 40° MATCH

Vncenzo Montella in Sala StampaFRUSTINO IN CUOIO LISCIO CON MANICO PUNTA METALLO UMBRIAShimano Dura Ace FC7600 165mm NJS Non Drive Crank Arm 19010801Eurostar Ladies Judith FULL 590 Navy 34.

Firenze- Due stupende notizie..la prima "merita" la prima citazione:"RI-HABEMUS  MARIO GOMEZ" ( scusateci il latino …maccheronico) ma ci vogliamo anche scherzare su..ci capirete.. ; Poi buona anche la seconda: rientra Pizarro..( o non dovevano essere dieci giorni di stop..Santo  Dott. Manetti  e tutto il suo staff).
L'immediata   vigilia di Fiorentina-Udinese, turno infrasettimanale valevole per la nona giornata di Serie A schiarisce i tanti dubbi viola. la Fiorentina riabbraccia Mario Gomez e recupera a tempo di record Pizarro.

Mister Vincenzo Montella dunque si può presentare   dunque sorridente come da tradizione in sala stampa. Ecco le sue parole: “Ilicic è un giocatore di grandi qualità tecniche, non sempre è riuscito ad esprimerle. Caratterialmente è un giocatore che ha bisogno di fiducia, da parte mia e della società c’è, ci piacerebbe che ci fosse anche da chi lo deve giudicare anche se so bene che dipende da lui. Non credo avesse bisogno dell’arrivo di Kurtic, è un calciatore inserito nel gruppo e ha solo bisogno di fiducia ma dipende soprattutto dalle sue prestazioni.

Viola davanti a 2 bivi ? " Attenzione, Udinese e Sampdoria sono squadre difficili da affrontare, sono lassù con merito. I friulani sono una formazione che si è saputa organizzare, giornata dopo giornata; il morale e l'ottima classifica poi hanno fatto il resto; arriveranno  motivatissimi. Ma noi dobbiamo esserlo di più, non possiamo più sbagliare sopra tutto in casa e mi aspetto che domani la squadra dia il meglio da subito e riesca a coinvolgere il pubblico perchè abbiamo bisogno anche di loro. I tifosi ci sono sempre stati vicini ma a volte ci sono aspettative più grandi di quelle che dovrebbero esserci, forse è anche un problema di comunicazione. Penso all’ultima partita, dove abbiamo pareggiato sul campo della squadra più in forma dopo la Juve, ed è passato quasi come un risultato negativo".

Costruite abbastanza, ma segnate poco, mancano 11 gol sin qui rispetto allo scorso campionato ?"In passato  creavamo molto e concretizzavamo poco, ora creiamo meno e magari sfruttiamo anche le occasioni da fuori. Per crescere dobbiamo completarci, stiamo migliorando nella fase difensiva ma questo non deve andare a discapito di quella offensiva, servono anche coraggio e spensieratezza. Forse la squadra sente troppo pressioni che non deve avere"

Ma mancano punti casalinghi laddove negli scorsi anni arrivavano con continuità ? " Credo che finora la squadra abbia fatto ciò che è nelle sue possibilità; si  ci mancano quei 4 punti che avremmo meritato nelle due partite in casa con Genoa e Sassuolo".
Temete  Di Natale? "Totò domani dovrebbe partire dalla panchina, gli auguro il meglio ma dalla prossima..".

Ed arriviamo a Mario Gomez? "Mario Ieri si è allenato, sta bene, è stato il primo allenamento in gruppo e credo sia prematuro inserirlo subito anche se sono un po’ tentato di convocarlo. Ovviamente non so quando potrà essere al meglio, l’esperienza mi dice che serviranno ancora una decina di giorni di allenamento e poi la migliore condizione arriverà col tempo, ma già arrivare a poter contare anche su di lui, comincia a tranquillizzarci".
E Babacar? " Kouma lo vedo bene, è volenteroso si da un gran daffare, ma è un giovane e ci sta che ci siano alti e bassi. Ma l’atteggiamento nelle partite e negli allenamenti è quello giusto".

Sarà turn-over? " Ovviamente si; con tante gare ravvicinate è inevitabile, ci saranno alcune  rotazioni. Purtroppo si è fermato Mati Fernandez che stava attraversando un ottimo momento di forma e ci garantiva sia interdizione che qualità. Purtroppo la sua storia dice che a volte si ferma".

Che duello con Stramaccioni sarà ? "All'inizio di stagione dissi in tempi non sospetti, ad inizio che era arrivato nella società giusta per esprimere le sue potenzialità. L’Udinese è una squadra ormai radicata nella sua mentalità, con individualità importantissimeOcchio che  sarà una gara pericolosa ma stimolante. Ma Noi è mportante che si riesca a pensare solo  a noi stessi".

Che tipo di partite saranno le prossime tre partite contro Udinese, Samp e Napoli? "So che  mi e ci dovranno dire  molto sulle nostre ambizioni. Ma per ora ancora non sono e non siamo preoccupati dalle distanze in classifica.".

Joaquin? " Sta bene, è stato fermo una decina di giorni ma ora è ok. In questo momento purtroppo c’è un discorso di modulo di gioco che un po’ lo penalizza, ma sappiamo che posino ricontare anche su di lui…"

POI ARRIVAVANO LE CONVOCAZIONI: C'E' MARIO GOMEZ ED ANCHE PIZARRO…

La Fiorentina ha diramato la lista dei convocati per la sfida di domani contro l’Udinese. E come aveva anticipato Montella, c’è anche Mario Gomez! Prima convocazione per il tedesco dopo l’infortunio. E non è l’unica buona notizia, visto che recupera a sorpresa anche Pizarro. Questo l’elenco:

PORTIERI: Neto, Tatarusanu, LupatelliScarpe rp9 shrp901sn blu navi taglia 45 SHIMANO scarpe biciFIZIK SCARPE CORSA R5 BOA WOMAN TAGLIA 39New Shimano XTR SMCRM90 36T XC TR Single Chainring HGX11 11 Sp FCM9000 M9020.

DIFENSORI: Alonso, Basanta, Hegazi, Pasqual, Richards, Savic, Tomovic

CENTROCAMPISTI: Aquilani, Badelj, Borja, Kurtic, Lazzari, Marin, Pizarro, Vargas.

ATTACCANTI: Babacar, Bernardeschi, Cuadrado, Gomez, Ilicic, Joaquin


E DI CONSEGUENZA ECCO LE PROBABILI FORMAZIONI

Qui Fiorentina: Mati Fernandez è out per dieci giorni a causa di un problema muscolare agli adduttori rimediato contro il Milan. Difesa rinnovata per tre-quarti, a conferma delle "rotazioni" annunciate da Montella; con Richards, Basanta e Pasqual al posto di Rodriguez, Tomovic (in ballottaggio) e Alonso.
In mediana Kurtic paga la pessima gara di San Siro e lascia il posto al più tonico  Vargas. In attacco, supportati da Ilicic, Cuadrado e uno tra Babacar e Bernardeschi. In panchina si rivede Mario Gomez, di nuovo convocato. Intanto è importante vederlo sdutto li in panca a ricreare entusiasmo

QUI UDINE: Qui Udinese: Stramaccioni starebbe meditando di  far rifiatare Di Natale per non sovraccaricarlo ( meno male perché quando Totò"annusa e vede viola" diviene spesso e volentieri devastante..) in una settimana con tre partite. Spazio, quindi, a Muriel. Badu, recuperato, va in panchina

FIORENTINA-UDINESE ore 20.45
Fiorentina (4-3-1-2): Neto; Richards, Basanta, Savic, Pasqual; B. Valero, Aquilani, Vargas; Ilicic; Cuadrado, Babacar
A disp.: Tatarusanu, Lupatelli, Hegazi, Alonso, Tomovic, Lazzari, Kurtic, Pizarro, Badelj, Marin, Joaquin, Bernardeschi, M. Gomez. All.: Montella
Squalificati: Rodriguez (1)
Indisponibili: Rossi, Mati Fernandez

Udinese (4-3-2-1): Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Piris; Pinzi, Allan, Guilherme; Kone, Thereau; Muriel
A disp.: Meret, Scuffet, Belmonte, Domizzi, Fernandes, Bubnjic, Pasquale, Badu, Hallberg, Evangelista, Geijo, Di Natale. All.: Stramaccioni
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brkic, Riera, G. Silva, Zapata

Firenze-  Quella del Franchi sarà la partita numero 80 ; 76 in campionato, 3 in Coppa Italia in Serie A tra Fiorentina e Udinese: i viola hanno vinto in 34 occasioni in campionato ( 45%), 2 in Coppa Italia( 67%)
20 invece le vittorie bianconere; 19 in campionato 1 in Coppa Italia
I pareggi sono 23 tutti in Campionato (30%)
Il pareggio tra Fiorentina e Udinese in Serie A manca dal gennaio 2006: da allora otto vittorie per parte. Le ultime nove sfide di campionato tra queste due squadre hanno prodotto una media di 3.7 gol a partita. I viola hanno vinto le ultime sei gare casalinghe con l’Udinese in Serie A. La Fiorentina ha mancato l’appuntamento con il gol solo in quattro delle 38 sfide di Serie A con l’Udinese giocate in casa – tre di queste partite sono finite 0-0.

In CASA: 1° match : 1951-01-14    Giornata 19°    Fiorentina     Udinese  1-1     

La gara di Domani sarà la 40° : 38 le agre giocate in Campionato, 1 in Coppa Italia.
Vittorie Viola al Franchi:  24 ( 62%) 23 in campionato 1 in Coppa Italia.
10 i pareggi ( 26%) tutti in campionato
5 vittorie Udinese  tutte in campionato ( 13%) .

Per dovere di informazione ecco anche le statistiche al "Friuli":
40 le gare giocate 38 in Serie A, 2 i Coppa Italia
15 vittorie Udinese (38%)
13 pareggi ( (32%)
12 vittorie viola ( 30%)
In Coppa Italia :
1 successo Fiorentina nessun pareggio, 1 successo Udinese

Fiorentina: Migliore vittoria in casa    Serie A 1958/59    Fiorentina Udinese 7-0    
Fiorentina: Migliori vittorie in trasferta    Serie A 1956/57    UdineseFiorentina  2-5
Serie A 1951/52    Udinese    0-3    Fiorentina

Risultato più frequente: Udinese-Fiorentina    (5 partite)    Udinese Fiorentina 2-2
Selle San Marco Mantra Carbon FX widePikeur Donna Giacca Trapuntata LUCE COLLASmart balance blutooth Hoverboard Overboard elettrico bilanciato scooter

I PRECEDENTI – L’anno scorso la Fiorentina vinse 2-1 grazie ai gol di Cuadrado e Rodríguez (di Fernandes la marcatura per i bianconeri). L’ultima vittoria dei friulani, nel 2007-2008, porta la firma di Quagliarella e Di Natale (che ribaltarono il vantaggio di Pazzini per l’1-2 finale). L’ultimo pareggio è uno 0-0 del 2001-2002. Le due partite più ricche di reti sono due 5-2, rispettivamente delle stagioni 2010-2011 e 1961-1962.

In particolare, viola a segno in tutti gli ultimi 10 match con i friulani al Franchi, per una media di 2.9 gol a partita. Una sola sconfitta nelle ultime sette partite di Serie A per la Fiorentina, che in questo parziale ha però pareggiato quattro volte. Una sola vittoria nelle ultime sette gare casalinghe in campionato per la Fiorentina (3N, 3P). D’altra parte, l’Udinese ha vinto solamente una delle ultime 10 trasferte di Serie A, perdendo sei volte in questo parziale.

Quattro dei sei gol della Fiorentina in questa Serie A sono arrivati da fuori area: il 67%, la più alta percentuale nel campionato in corso. Juan Vargas ha segnato quattro gol in 11 partite di Serie A contro l’Udinese, sua vittima preferita nel massimo campionato italiano. Antonio Di Natale ha segnato nove gol alla Fiorentina in Serie A – quattro nelle ultime quattro partite giocate contro i viola in campionato.

Bike 2018 45 Dimensione scarpe grigio Men scarpe Techlace Code Giro scarpe Mountain 4124bupsa83115-Scarpe uomo

Giacca antipioggia per equitazione da donna modello Performance con cappuccio e

Calcio: Domani Coppa Toscana di 2° e 3° categoria

IN 2° IL MARCIANA MARINA RICEVE IL CAMPIGLIA; IN 3° IL CAPOLIVERI ATTENDE IL SAN PIERO

Per i marinesi è già 2° fase, per la Coppa di 3° il Porto Azzurro ha già chiuso i giochi .

ENTRAMBE LE PARTITE IRRADIATE IN DIRETTA TESTUALE SUL NOSTRO SITO

Marina di Campo- Archiviati i 6° turni nei campionati di 2° categoria Girone F e del penultimo turno di Coppa Toscana in 3°, domani si torna in campo.

In Coppa Toscana di 2° categoria, il Marciana Marina dopo aver superato la "fase elbana" eliminando Audace Isola d'Elba e Rio Marina, parte per l'avventura della 2° fase. Per farlo il 1° impegno "secco" vede per i marinesi di Mister Burchianti l'impegno casalingo con il Campiglia con gara che inizierà alle 14.30

Un Marciana Marina "arrabbiato" per aver sprecato Domenica il 2-0 iniziale col Casale marittimo, tramutatosi in un "drammatico" 2-3 per poi veder terminare il match del R.Bisso in un 3-3 che ha portato a casa, si,  il 4° punto in classifica, ma lasciando ancora a 0 la casella della gare vinte.

In 3° I giochi sono ormai fatti: Il Porto Azzurro travolgendo il Rio Elba per 5-1 fa 4/4  issandosi in una irraggiungibile 1° posizione a 12 punti .

Domani a fine pomeriggio invece va in scena all'Ilse" un anticipo dell'ultimo turno con Capoliveri-San Piero a contendersi il 2° posto ale spalle dei "vaporini". Calcio d'inizio ore 19.30

Per la conclusione del Girone elbano manca poi  Rio Elba-Procchio .

Entrambe le gare verranno irradiate in DirettaLIVE testuale sul nostro sito

Situazione:

Coppa Toscana: 1 Karton, 4 st Alluminio Rohrahmen, 28 , Rh 50 cm, Rocchetto, BSA LagermaßTaginn Pro Sling Tracolla CinghiaTACTICAL SLING Coyote Marroneee, COMFORT PAD ATACS

San Piero-Rio Elba 1-0
Dinamo Procchio-Porto Azzurro 0-3
Rio Elba-Capoliveri  1-3
San Piero-Dinamo Procchio 4-0
Porto Azzurro-Capoliveri 2-1
Porto Azzurro-San Piero 3-2

Porto Azzurro-Rio Elba 5-1

Procchio Capoliveri 0-2

Classifica: Porto Azzurro 12, San Piero 6, Capoliveri 6, Dinamo Procchio 0, Rio Elba 0

Königs riding stivali Alex nero LW 4 12 H48 W37 jumping stivali with elastic lac

CI HA LASCIATO FABIO BARDELLONI  ELBA 97 CALCIO A 5.

CIAO FABIO CI MANCHERAI..!!! TI PENSEREMO E RICORDEREMO SEMPRE GIOCANDO E VIVENDO GIORNI TREMENDI SENZA DI TE NEL TUO RICORDO PERENNE.

di Stefano Ballerini

Portoferraio- Martedi 1° Maggio ora di pranzo...doveva essere un giorno di festa dove alfine del pomeriggio ci si sarebbe dovuti ritrovare a San Giovanni per dare inizio alla "settimana decisiva" in casa Elba 97. Sabato era in programma ( era...)  gara 1 del Play Out tra Elba 97, la tua Elba 97 e Bergamo.

Invece caro Fabio tutta l'Elba sgomenta  apprende come una freccia al cuore che Te ci hai appena lasciati...!! Quella svolta a destra da Valle di Lazzaro verso Procchio dopo essere andato a trovare la tua fidanzatina. Piove, una pioggerellina uggiosa la prima da 20 giorni a questa parte; in sella alla sua moto "Motard 125 intraprendevi  una strada bagnata viscida "quasi saponata", un asfalto usurato, 13 chilometri da percorrere con attenzione massima...E invece una sbandata, un attimo di disattenzione ( le prime ipotesi al vaglio dei Carabinieri di Portoferraio), una caduta rovinosa, drammatica, "definitiva". Fabio Bardelloni ci lascia così in una maniera inaspettatamente drammatica. 17 anni speranza dello sport portoferraiese con la "sua/nostra Elba 97 Calcio a 5 nelle  cui fila da Allievo, quest'anno facendo autentici passi da gigante arriva a giocare in Serie B , conquistandosi al pari dell'amico Ivan Gatto, la convocazione nella Selezione Regionale Allievi con "meta" verso l'inclusione nei 13 convocati finali per il Torneo delle Regioni che conquistavi  sorretto dallo sforzo di tutti Noi delegati ad accompagnarvi settimanalmente tra Montecatini Poggibonsi, Firenze, soffredo, ( con quell'infortunio all'alluce che poteva anche impedirti di vivere questa importante esperienza) ma guadagnandosi la stima dei tecnici della Selezione. Era appena tornato da Perugia dove aveva disputato le 3 partite segnando anche un gol con i 2 realizzati da Ivan Gatto.

Adesso a 5 giorni dalla prima delle 2 partite che da sole varrebbero una stagione intera, questa immane tragedia, che pone ovviamente tutto in secondo piano; Fabione mi ero affezzionato a Te ed a Ivan; se non c'era l'appuntamento alla trasferta infrasettimanale, quasi ci stavo male, mi mancava "un qualcosa". Ti/vi avevo portato Io a Coverciano per salire sul Pullman per Perugia fiero assieme a tutta l'Elba 97 di avervi "caricato" ben 2 nostri tesserati.  E Voi ci avete dato dimostrazione di meritarvi quelle attenzioni: 2 gol di Ivan un gol tuo, si inutili alfine della classifica finale, ma importanti per il morale ed il blasone societario che delle 3 Api elbane: Avere 2 nostri ragazzi nella massima competizione nazionale Allievi vederli anche andare in gol, aveva significato tanto...tantissimo. Adesso però il "fato" ha appena tirato il "suo rigo fatale"; quella svolta a destra, quel rettilineo, questo schianto...e TE CI LASCI COSI' ATTONITI DISPERATI.

Fabio rimarrai sempre nei nostri ricordifaremo tutto nel tuo ricordo; siamo vicini ai tuoi Genitori a tua sorella alla tua fidanzatina. Se ci sarà da fare qualcosa Io ci sarò sempre.

Te dall'alto proteggici, guidaci, "dacci un segno"; Noi ti penseremo sempre.

Non vale però lasciarci così, in un 1° Maggio 2018 di festa tramutatasi in immane tragedia.

CIAO FABIONE TI RICORDO..TI RICORDIAMO COSI'... UN BACIO !!!!.

Cronaca. Marina di Campo  una mattina di Settembre fù colta alla...sprovvista...

 PER MARINA DI CAMPO UNA PERDITA  DRAMMATICA: IL 17 SETTEMBRE 2014 CI HA LASCIATO WALTER NARDINI !!

Il "Mio Amico" era ricoverato al Santa Chiara di Pisa; gli avevo chiesto da queste righe di riuscire a lottare proprio qualche giorno fa . Invece ....

Gli dedicherò tutto il mio lavoro non solo sportivo qui sull'Isola d'Elba .

CIAOOOOO WALTER !!!

Giro Cinder MIPS BICICLETTA DA CORSA BICICLETTA CASCO GIALLO 2019Coppia ruote mtb 650b plus boost 11v disco nero BRT650P1048 RIDEWILL BIKE BiciclTHULE bicicletta bici zaino zaino potabile Vital 8l Obsidian

Cambio SRAM X0 carbon rosso 10 velocita'

Esotico RIGIDO LEGGERO ALLUMINIO FORCELLA, 1 pollici STERZO Freno A Disco & V 44.5cm 26 polliciBICICLETTA elettrica pieghevole adulto Mini Piccolo Auto ELECTRIC SCOOTER BICICLETTA ELETTRICAMASSI Pantaloncini con bretelle TEAM S